Come fare in casa burro di cannabis

Ingrediente essenziale per realizzare Muffin alla cannabis, space cake,  biscotti alla marijuana

Per realizzare in casa burro alla cannabis non servono strumenti particolari o procedimenti complicati, ecco di seguito tutto quello di cui ti devi servire per realizzare un meraviglioso burro alla canapa.

Ingredienti: 450g di burro (non salato), 7 g di fiori di cannabis

Preparazione: 1) macinare la cannabis grossolanamente (come origano)

2)Posizionare in un pentola di dimensioni medie il burro e due tazze d’acqua. Accendere a fuoco medio, appena il burro inizia a sciogliersi aggiungi il trito di cannabis.

3)Portare la fiamma al minimo e lasciar cuocere lentamente (fino a 2 ore), qualora la temperatura superasse i 120° aggiungere dell’acqua per tenere la temperatura tra i 90 e i 120°.

4)Posiziona un setaccio sopra una ciotola di vetro e rivestilo con una garza. Versa il burro fuso attraverso il setaccio e quando tutto il burro sarà filtrato chiudi la garza a sacchetto e con una spatola spremi la garza estraendo il burro rimasto ed eliminando la parte solida. Copri la ciotola e lascia riposare in frigo per tutta la notte.

 

5)L’indomani elimina il liquido rimasto nella ciotola, tampona con un fazzoletto la superficie del burro per evitare che rimanga dell’umidità. Avvolgi il burro con della pellicola trasparente e riponilo in un contenitore a chiusura ermetica dentro al frigorifero. Ricordati di consumarlo entro 1 mese se lo mantieni in frigorifero, 3 mesi se decidi di congelarlo.

Ora non ti rimane altro che usare il burro per creare qualsiasi tipo di dolce ti venga in mente (in cui ci sia burro tra gli ingredienti): muffin, space cake, biscotti alla marijuana, ciambellone, crostata alla cannabis etc.

 

Recommended Posts