Germania legalizzazione della Cannabis

Germania legalizzazione della cannabis: ministro della salute tedesco Karl Lauterbach.

Germania, via libera alla legalizzazione della Cannabis: depenalizzare l’uso ricreativo.

Germania legalizzazione della Cannabis, un’altra vittoria verso la liberalizzazione delle droghe leggere, è stata approvata la prima bozza di legge.

Succede in Germania dove il Gabinetto tedesco ha approvato un documento con le linee guida della legge sulla liberalizzazione della cannabis: eccole nel dettaglio…

  1. Si potrà detenere fino a 30g per uso personale di Cannabis.
  2. La cannabis potrà avere fino al 15% di THC, mentre per i consumatori di età inferiore ai 21 anni fino al 10% di THC.
  3. I negozi dovranno pagare una tassa al Governo e non potranno essere situati vicino alle scuole.

Nel presentare questa bozza, oggi il ministro della salute tedesca Karl Lauterbach a detto: ” lo facciamo anche e soprattuto per il bene dei giovani, l’anno scorso  in Germania 4 milioni di persone hanno fatto uso di cannabis. Il 25% faceva parte della fascia di età tra i 18 e i 24 anni”. In Italia questo dato è del 28% però, c’è chi come la premier Meloni, continua a dire che farà una lotta ad oltranza contro la Cannabis.

“Il prossimo passo sarà chiarire le condizioni sotto le quali la Cannabis può essere legalmente prodotta e venduta, e come ne sarà regolato il possesso”, ha spiegato Karl Lauterbach in conferenza stampa a Berlino.

Germania legalizzazione della cannabis: ministro della salute tedesco Karl Lauterbach.
Ministro della Salute tedesco Karl Lauterbach.

USA: Biden concede la grazia ai condannati per reati legati al consumo e detenzione di cannabis

USA: Biden concede la grazia ai condannati per consumo e detenzione di cannabis

Joe Biden ha annunciato che darà la grazia a tutti i condannati federali per reati legati al consumo e alla detenzione di cannabis, basti considerare che dal 92′ al 21′ è stato stimato che i condannati siano stati circa 6500. Diversa però è la situazione per la condanna di reati legati alla vendita e distribuzione, che non subiranno alcuna grazia. Biden ha inoltre sottolineato le discriminazioni subite dalle comunità afroamericane e di origine ispanica. Negli USA, in alcuni Stati nel corso degli anni ci sono state aperture verso l’uso terapeutico o per scopi ricreativi, però secondo la legge federale la marijuana è illegale.

Continue reading